Aborym

Antichristian Nuclear Sabbath tracks

Lyrics

1. WEHRMACHT KALI MA

Noi siamo i figli dei padri ammalati
Aquile al tempo di mutar le piume
Svolazziamo muti attoniti e affamati
Sull'agonia di un nome
Non irrider fratello se del passato piango
Canto le ebbrezze dei bagni d'azzurro
E l'ideale che annega nel fango..




2. HORRENDA PECCATA CHRISTI

"nebbia remota é lo splendor dell'arca
E già dall'idol d'or torna l'umano
E dal vertice sacro il patriarca s'attende invano
S'attende invano dalla musa bianca
Che dimorò venti secoli il calvario
E invan l'esausta vergine s'abbranca i lembi del sudario....."




3. METAL STRIKEN TERROR ACTION

The god-shit is a simmetrical cell
So many childbed manteins tumescent
I.n.r.i. piss on the sun-fascination
(in) the age of the midland genetic pollution

Trust in madcap holy right...holy lord, grisly creation of sintethic asshole
Trust in madcap holy right...holy lord, grisly creation of sintethic pressure
Kali yuga athanor - to support! Bringing the tool of the mind's understanding
Kali yuga athanor - to support! Bringing the tool of the mind's understanding

Innatural deicide... Witching surround
In fractal eons makes the tomahawk prevails
Forbidden embrasure of total submission!
And ya have just one hour in my snuf-pervertion

The uprightness creation
Is divine interjaction
You tramble and tramble
(you are only) fetus unborn!

This is our declaration of war!
Join us and commit suicide!




4. VERTIGO LUCIFERI

(instrumental)




5. THE FIRST FOUR TRUMPETS

Suonò il primo, e si formò grandine e fuoco mescolati con sangue,
Che si rovesciavano sulla terra, e ne fu arsa la terza parte...

La prima tromba fu la sciagura per la terra...

Suonò il secondo, e come un gran monte in fiamme fu scagliato nel mare,
E la terza parte del mare diventò sangue, morì la terza parte delle creature
E la terza parte delle navi fu distrutta...

La seconda tromba fu il cataclisma che si scagliò contro i mari...

Suonò il terzo, e cadde dal cielo una grande stella, ardente come una fiaccola;
Cadde sopra la terza parte dei fiumi e sopra le sorgenti delle acque...

La terza tromba annuncia la piaga che deve colpire i fiumi...

Suonò il quarto, e fu colpita la terza parte del sole, la terza parte della luna e la terza delle stelle
Sicché si rabbuiò un terzo di loro e il giorno perse un terzo della sua luce e venne la notte...

La quarta tromba scatena le catastrofi che colpiscono il cielo stellato...

Vidi ancora e udii un'aquila volare nell'alto del cielo che disse:
Guai, guai, guai agli abitanti della terra per gli altri squilli di
Tromba dei tre angeli che stanno per suonare.